zoom
Comune di Tavagnacco

Piazza Indipendenza 1 - 33010 Feletto Umb. - tel: 0432/577311 - fax: 0432/570196

Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali

Bestiario Immaginato - nuova edizione

Terzo Festival partecipato per un'azione teatrale di comunità

  Bestiario Immaginato - nuova edizione

Logo del progetto

Il progetto BESTIARIO IMMAGINATO è un evento culturale partecipato che coinvolge le comunità di più Comuni quali Colloredo di Monte Albano, Fagagna, Monfalcone, Moruzzo, Pagnacco, Remanzacco, San Vito di Fagagna e Tavagnacco.

Tra aprile e giugno Damatrà ONLUS -ente capofila- incontrerà oltre 600 bambini delle scuole dei Comuni coinvolti.

A Tavagnacco saranno interessati tutti i bambini grandi delle Scuole dell'infanzia dell'Istituto Comprensivo di Tavagnacco e della Scuola Paritaria Maria Immacolata di Feletto Umberto (oltre 100 bambini):

- dal 2 al 17 maggio 2017 - LABORATORI A SCUOLA

PER I BAMBINI

- il 20 e il 21 maggio 2017 - LABORATORI DI COMUNITA' PER BAMBINI E GENITORI - presso ex Sala Consiliare - Sede Municipale - Piazza Indipendenza 1, Fletto Umberto

- sabato 3 giugno 2017 - PASSEGGIATA POETICA CON LE BESTIE IMMAGINATE - per tutta la comunità

Tanti animali disegnati dai bambini durante i laboratori espressivi, prenderanno forma attraverso "il fare" nei laboratori artigianali rivolti agli adulti: genitori, parenti, insegnanti, bidelle, alcuni richiedenti asilo del programma regionale di accoglienza diffusa o coloro che, per piacere, desidererà esserci.

Saranno proprio gli animali immaginati dai bambini che animeranno la performance teatrale alla fine del Festival, materiali di scena per la "passeggiata poetica" curata dall'attore, regista e performer Antonio Catalano - direttore artistico del progetto, che sarà un percorso di relazioni tra le persone, il loro territorio, la loro memoria, l'occasione per valorizzare gli spazi e i vissuti della comunità locale, un percorso per narrare i luoghi e dare voce alle loro storie.

Il progetto offre una partecipazione autentica che nasce e si costruisce un po’ alla volta, con il contributo di tutti, dove ognuno diventa protagonista e fautore di un evento culturale e non solo il fruitore finale.

 

Seleziona qui per la locandina del progetto a Tavagnacco.


 

Il progetto è finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.