zoom
Comune di Tavagnacco

Piazza Indipendenza 1 - 33010 Feletto Umb. - tel: 0432/577311 - fax: 0432/570196

Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali

Notizie

« Torna alla home page mobile
Lingua it-it fu

Le ultime notizie dal Comune di Tavagnacco

Servizio comunale nido d'infanzia

Presentazione delle domande di ammissione dal 15/02 al 30/05/2018

Sono aperte le iscrizioni al servizio comunale di nido d'infanzia rivolto ai minori della fascia d'età 3-36 mesi per gli inserimenti da effettuarsi da settembre 2018.

Gli interessati potranno presentare domanda di ammissione al servizio, unitamente all'attestazione I.S.E.E. minori o alla D.S.U., dal 15/02 al 30/05/2018, negli orari di apertura al pubblico. 

Per ulteriori informazioni relative la domanda di ammissione al servizio comunale di nido d'infanzia contattare il Comune di Tavagnacco - Ufficio Servizi alla Persona - tel. 0432/577369

Per maggiori informazioni, scarica qui l'Avviso Pubblico.

Per la domanda di ammissione, scarica qui il modulo.

La Regione Autonoma F.V.G. abbatte i costi delle rette delle famiglie con minori che frequentano servizi per la prima infanzia.  I requisiti per ottenere il beneficio regionale sono indicati al sito regionale http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/FOGLIA5

Nel caso di iscrizione al nido d'infanzia comunale, la domanda per ottenere il beneficio regionale va presentata al Comune di Tavagnacco. Nel caso di iscrizione a nido privato od altro servizio per l'infanzia, la domanda deve presentata all'UTI del Friuli Centrale - Via Gorghi 16 (primo piano) - Udine.

Per ulteriori informazioni relative il beneficio regionale di abbattimento retta contattare l'UTI del Friuli Centrale allo  0432/1273518 oppure consultare il sito www.friulicentrale.utifvg.it

Per la domanda di abbattimento retta per l'anno educativo 2018-2019, da presentare entro il 31/05/2018, scarica qui il modulo

 

Cantieri lavoro 2018

Domande dal 5 al 16 marzo

I lavoratori saranno individuati tra i domiciliati nel Comune di Tavagnacco che avranno manifestato la loro disponibilità a svolgere cantieri lavoro

 

PRESENTANDO DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLE APPOSITE LISTE

DAL 5 al 16 MARZO 2018

 PRESSO IL CENTRO PER L’IMPIEGO DI UDINE, IN VIALE DUODO N. 3

Apertura al pubblico: Dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00
Lunedì, martedì, mercoledì dalle 15.00 alle 16.30 previo appuntamento

 

Possono presentare domanda i residenti in Regione i quali:

a) siano in stato di disoccupazione da almeno 6 mesi;

b) non percepiscano alcun tipo di ammortizzatore sociale;

c) non siano titolari di pensione assimilabile a reddito da lavoro o di assegno sociale;

e) siano inseriti nelle relative liste di disponibilità.

Scarica il volantino

Corsi gratuiti di autodifesa femminile

L'Unione Territoriale Intercomunale (UTI) del Friuli Centrale, nell'ambito delle attività del Corpo di Polizia locale, ha organizzato tre corsi gratuiti di autodifesa femminile e sicurezza che tengono conto dell’esigenza di unire alla preparazione tecnica sull’autodifesa anche importanti nozioni relative alla prevenzione, ad un corretto approccio psicologico e alla conoscenza della normativa che tutela l'incolumità personale.

I corsi comprendono anche interessanti serate informative aperte al pubblico.

Scarica il programma corsi

Compila la scheda online di iscrizione

Avviso per diventare tutore Volontario di Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA)

è possibile presentare le candidature tutto l'anno

Avviso per diventare tutore Volontario di Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA)

Sulla base del protocollo d'intesa tra Presidente del Tribunale dei Minorenni di Trieste e il Garante regionale dei diritti della persona e in attuazione a quanto previsto dallart. 11 della L. 47/2017 (Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati) è stato istituito l'elenco dei tutori volontari per minori stranieri non accompagnati (MSNA) tenuto dal Presidente del TM.

Il Garante, in particolare, cura la selezione, la formazione e l'aggiornamento dei cittadini, che su base volontaria e gratuitamente, si rendono disponibili all'esercizio dell'incarico.

E' possibile presentare domanda (sull'apposito modulo messo a disposizione) in qualsiasi momento, per poi passare attraverso le fasi di selezione e formazione.

I candidati dovranno essere cittadini italiani o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o comunque in regola con la normativa sul soggiorno sul territorio nazionale nonché con adeguata conoscenza della lingua e della cultura italiana. Avere residenza in Italia, aver compito 25 anni, godere dei diritti civili e politici e non aver avuto condanne penali (vedi art. 3 Avviso pubblico: requisiti)

Gli interessati potranno presentare domanda al Servizio Organi di Garanzia, a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo: Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia - Servizio Organi di Garanzia – Garante regionale dei diritti della persona - P.zza Oberdan, n. 6 - 34133 Trieste - oppure in via telematica, tramite PEC intestata al candidato al seguente indirizzo e-mail: garantefvg@certregione.fvg.it. Sulla busta ovvero nell’oggetto della PEC deve essere indicata la seguente dicitura: “Selezione tutori volontari di MSNA”.

Per garantire che il tutore volontario sia adeguatamente formato e abbia gli strumenti culturali e conoscitivi adeguati è prevista una formazione mirata e multidisciplinare (nel corso del 2018), con l’obiettivo di consentire lo svolgimento della funzione con responsabilità, efficienza ed appropriatezza relazionale.

I nominativi dei candidati che abbiano portato a termine con successo l’intero ciclo di formazione, comprensivo anche della fase di valutazione al termine del corso, e che abbiano confermato la propria disponibilità e la preferenza territoriale, sono comunicati al Tribunale per i Minorenni di Trieste ai fini dell’iscrizione nell’Elenco dei tutori volontari di MSNA.

Gli interessati possono chiedere notizie e chiarimenti al seguente indirizzo e-mail: garantefvg@regione.fvg.it

Se interessati alla candidatura, qui potete trovare tutte le informazioni e il modulo:

AVVISO PUBBLICO

PROTOCOLLO D'INTESA tra presidente TM di Trieste e Garante regionale dei diritti alla persona

MODULO DI DOMANDA (da spedire con raccomandata A/R)

Apertura straordinaria Ufficio Elettorale

Servizio di ritiro tessere elettorali sabato 17 e sabato 24 febbraio

Apertura straordinaria Ufficio Elettorale

Avvisiamo gli elettori che le tessere elettorali di coloro che hanno recentemente trasferito la residenza nel Comune di Tavagnacco e dei neo-18enni (che non l'avessero ancora ricevuta) sono disponibili presso l'Ufficio Anagrafe.
Gli interessati a partire potranno recarsi presso l'Ufficio Anagrafe muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e della precedente tessera in possesso.

Il ritiro della tessera presso l'Ufficio Anagrafe sarà possibile, oltre che negli orari ordinari di apertura, anche in occasione delle seguenti aperture straordinarie:

sabato 17 febbraio 2018 dalle ore 09.00 alle ore 13.00

sabato 24 febbraio 2018 dalle ore 09.00 alle ore 13.00

CORSI DI ATTIVITA' MOTORIA 2018

CORSI DI ATTIVITA' MOTORIA 2018

Ripartono lunedì 5 febbraio 2018 i corsi di attività motoria, l’iniziativa promossa dal Comune di Tavagnacco.

I corsi, condotti da personale qualificato, che contemplano le più recenti metodiche di attività ludico-motoria, si svolgeranno nelle palestre dislocate nelle cinque frazioni di: Cavalicco, Adegliacco, Colugna, Tavagnacco e Feletto Umberto.

Ogni corso comprende 25 ore di attività, con orari distribuiti sia su fasce preserali che al mattino, per un massimo di due lezioni alla settimana di un’ora ciascuna.

Clicca qui per gli orari.

Elezioni politiche 4 marzo 2018

Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica

Il 28 dicembre 2017 il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

Nella stessa data il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto n. 209 di convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica per la domenica 04 marzo 2018.

Per restare costantemente aggiornati si può consultare il sito del Ministero dell'Interno "ELIGENDO - il portale delle elezioni".

 

Divieto per le pubbliche amministrazioni di svolgere attività di comunicazione

Dalla data della convocazione dei comizi  e fino alla conclusione delle operazioni di voto, ai sensi dell'articolo 9, comma 1, della legge 22 febbraio 2000, n. 28, "è fatto divieto a tutte le Amministrazioni Pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni".

 

Seggi elettorali

Il Comune di Tavagnacco è suddiviso in 12 sezioni elettorali: 5 ubicate presso le scuole di Feletto Umbero; 3 presso le scuole di Adegliacco, 2 presso le scuole di Colugna e 1 rispettivamente nel Centro civico di Branco e nella scuola di Tavagnacco.

Ciascun elettore potrà recarsi a votare presso il proprio seggio che è indicato sulla tessera elettorale munito di un documento di riconoscimento in corso di validità.

 

Adempimenti relativi alla presentazione delle candidature

Oltre che negli ordinari orari di apertura, saranno garantite anche le seguenti aperture straordinarie previste dalla Circolare del Ministero dell'Interno n. 31/2017, per agevolare il rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali e per gli altri adempimenti relativi alla presentazione delle candidature:

giovedì 25 gennaio 2018 dalle ore 14.30 alle ore 17.30

venerdì 26 gennaio 2018 dalle ore 14.30 alle ore 17.30

sabato 27 gennaio 2018 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30

domenica 28 gennaio 2018 dalle ore 8.00 alle ore 20.00

lunedì 29 gennaio 2018 dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

 

Voto degli elettori temporaneamente all'estero

Con Circolari del Ministero dell'Interno n. 31/2017 e n. 1/2018 sono state fornite apposite istruzioni per quanto riguarda gli elettori che, alla data di svolgimento del Referendum, si trovino, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, nonché dei familiari conviventi, temporaneamente all'estero.

In attuazione di quanto previsto dall'articolo 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459, agli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché dei familiari con loro conviventi, viene riconosciuto il diritto di voto per corrispondenza previa espressa opzione valida per un'unica consultazione (pertanto, coloro che avessero già espresso la propria opzione in occasione di precedenti consultazioni, dovranno rinnovare l'opzione stessa).

L'opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione e, quindi, entro il 31 gennaio 2018. La dichiarazione di opzione deve essere necessariamente corredata dalla copia di un valido documento di identità dell'elettore: a tal fine è possibile utilizzare l'apposito modello predisposto dal Ministero dell'Interno ed allegato alla citata Circolare n. 1/2018 (il modello può essere visualizzato e scaricato anche dal sito "Eligendo" del Ministero dell'Interno).

L'opzione può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica (anche non certificata), oppure può essere recapitata a mano al Comune di iscrizione nelle liste elettorali.
 
Agevolazioni tariffarie per i viaggi degli elettori

In occasione della consultazione elettorale del 04.03.2018, gli elettori che si recheranno a votare potranno usufruire di agevolazioni di viaggio che verranno applicate da enti e società che gestiscono i relativi servizi di trasporto.

La Prefettura di Udine ha diramato l'apposita Circolare n. 13/2018 del Ministero dell'Interno nella quale sono elencati nel dettaglio i punti salienti di dette agevolazioni.

Tessere elettorali

Si avvisano gli elettori che hanno recentemente trasferito la residenza nel Comune di Tavagnacco e i neo-18enni che per il ritiro delle tessere elettorali possono recarsi presso l'Ufficio Anagrafe, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e della precedente tessera in possesso.

Potrà inoltre essere richiesto il duplicato della tessera eventualmente smarrita o la sostituzione della tessera che avesse esaurito gli spazi per i timbri attestanti l'avvenuta votazione.

Per agevolare le operazioni di ritiro della tessera elettorale gli uffici, oltre che nei consueti orari di apertura al pubblico, resteranno aperti anche nelle giornate di:

sabato 17 febbraio 2018          dalle ore 9.00 alle ore 13.00

sabato 24 febbraio 2018          dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Coloro che hanno effettuato un cambio di residenza all'interno del Comune di Tavagnacco e hanno cambiato sezione elettorale nei prossimi giorni riceveranno direttamente al proprio domicilio un tagliandino adesivo da attaccare sulla tessera elettorale.

 

Agenzia delle Entrate : elenchi di particelle oggetto di variazioni colturali

Pubblicizzazione degli elenchi di particelle oggetto di variazioni colturali, ai sensi dell’art. 2, comma 33, del decreto-legge 3 ottobre 2006, n. 262, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2006, n. 286, e successive modificazioni e integrazioni.

Bando di concorso di idee per un masterplan multidisciplinare di valorizzazione urbana e sostenibile: verso una “SMART LAND” - La strada Tresemane.

Si comunica che nella Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale - Contratti Pubblici n. 145 del 18/12/2017 è stato pubblicato il bando di concorso di idee di cui all'oggetto.

Il link è quello dell'Unione del Friuli Centrale dedicata al concorso:

http://www.friulicentrale.utifvg.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti

Il termine per la presentazione delle proposte progettuali è fissato al 30/03/2018; per tutte le altre informazioni si rimanda al bando di concorso.

Magazine comunale ottobre 2017

Magazine comunale ottobre 2017

Si informa che in queste ultime settimane è stato distribuito alle famiglie il magazine comunale 2017. Si comunica che presso la biblioteca comunale sono disponibili ulteriori copie per chi non l'avesse ricevuto.

CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA MOROSITA' INCOLPEVOLE

Trattasi di un intervento economico volto a sostenere gli inquilini titolari di contratti di locazione regolarmente registrato che si trovino in condizioni di morosità incolpevole e che siano destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità con citazione per la convalida.

I  destinatari dei contributi sono  i nuclei familiari morosi incolpevoli per la sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare dovuta,  ad una o più delle seguenti cause:

1) perdita del lavoro per licenziamento;

2) riduzione dell'orario di lavoro in percentuale non inferiore al 30%, a causa di accordi aziendali o sindacali;

3) cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti la capacità reddituale del nucleo familiare di almeno il 30%;

4) mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici;

5) cessazione di attività libero-professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura non inferiore al 30%;

6) malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato la riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo di almeno il 30% o la necessità dell'impiego di una quota non inferiore al 30% del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche ed assistenziali.

Per maggiori informazioni consulta l'allegato Avviso Pubblico.

Per la Domanda di contributo per morosità incolpevole, scarica qui il modulo.

Per la Dichiarazione del proprietario di rinuncia o differimento dell'esecuzione del provvedimento di rilascio dell'immobile, scarica qui il modulo.

Per l'impegno del proprietario alla sottoscrizione di un contratto di locazione, scarica qui il modulo.

 

 

 

Doposcuola 2017-2018

Iscrizioni aperte dal 18 settembre

L’Amministrazione Comunale informa che, con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Tavagnacco, anche quest’anno sarà attivato un servizio pomeridiano per i ragazzi frequentanti la scuola secondaria di primo grado, residenti (con priorità) e non sul territorio comunale, a partire dal 2 ottobre 2017.

Scarica qui tutte le informazioni

Scarica qui il modulo di domanda

Avviso alla popolazione per segnalazione danni subiti a seguito eventi atmosferici eccezionali del 10 agosto 2017

DIFFERIMENTO TERMINE PER PRESENTAZIONE RICHIESTA SEGNALAZIONE E STIMA DANNI SUBITI AD ABITAZIONI O BENI PRIVATI A SEGUITO DEGLI EVENTI ATMOSFERICI ECCEZIONALI DEL 10 AGOSTO 2017

Avviso alla popolazione per segnalazione danni subiti a seguito eventi atmosferici eccezionali del 10 agosto 2017

AVVISO ALLA POPOLAZIONE

  

Facendo seguito alla nota della Regione Autonoma Fvg – Protezione Civile – assunta al  prot. n. 24231 del 24.08.2017, si informa che il termine per SEGNALARE i danni subiti ad abitazioni o beni privati è stato differito alle ore 13.00 di giovedì 31 AGOSTO 2017.

  

In riferimento alle eccezionali avversità atmosferiche di giovedì 10 agosto la Regione ha decretato lo stato di emergenza regionale ed è intenzionata a richiedere al Governo il riconoscimento dello stato di emergenza nazionale.

Le segnalazioni, presentate sia da privati cittadini che da enti pubblici/imprese/ditte/società/etc dovranno contenere: i dati identificativi; la descrizione del bene e del danno subito; una stima di massima del danno (non è necessario allegare un preventivo).

Si raccomanda di acquisire e conservare la specifica documentazione fotografica probatoria dei danni patiti (da esibire su richiesta e da non trasmettere in questa fase).

 

Un fac-simile della segnalazione, da compilarsi a cura degli interessati, potrà essere ritirato presso l’Ufficio Protocollo, l’Area Tecnica Pianificazione del territorio del Comune o scaricato dal sito ufficiale.

I moduli compilati potranno essere consegnati a mano all’Ufficio Protocollo del Comune oppure essere inviati via PEC all’indirizzo tavagnacco@postemailcertificata.it.

 

Feletto Umberto, 24 agosto 2017

 

                                                                                                                                                                                      IL SINDACO

 

Gianluca Maiarelli

 

 

PER SCARICARE FAC SIMILE CLICCA QUI

LAVORI DI RIDUZIONE DEI CONSUMI DI ENERGIA PRIMARIA PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI FELETTO UMBERTO

Opere di efficientamento energetico nella scuola secondaria di primo grado di Feletto Umberto realizzate con contributo progetto cofinanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del Programma Operativo Regionale del Friuli Venezia Giulia POR FESR 2014-2020.

LAVORI DI RIDUZIONE DEI CONSUMI DI ENERGIA PRIMARIA PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI FELETTO UMBERTO

Opere di efficientamento dell’edificio per la riduzione dei consumi di energia e per  un miglioramento del confort ambientale, realizzate: attraverso l’isolamento a cappotto sulle pareti perimetrali e in copertura, la sostituzione dei serramenti esistenti con serramenti a tripla camera ad alta resistenza termica, la posa di schermature alle finestre dei prospetti sud/ovest, la sostituzione dei punti luce esistenti con lampade a led, la realizzazione di un sistema di controllo dei locali, la sostituzione dei corpi radianti con pannelli a soffitto riscaldanti e fonoassorbenti.

IMPORTO DEL FINANZIAMENTO: € 1.540.000,00

FINALITA’ E RISULTATI ATTESI

Riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici scolastici con opere di efficientamento relative all’impianto elettrico e termico dell’edificio nell’ambito di un miglioramento del confort ambientale interno:  

STATO DI FATTO PRE INTERVENTO (TRIENNIO 2012/ 2014)

CONSUMO GAS METANO

57694 Nm3/anno

QUANTITATIVO CO2 EQUIVALENTE

120310 kg/anno CO2

CONSUMO ENERGIA ELETTRICA

57800 KWhel/anno

QUANTITATIVO CO2 EQUIVALENTE

48826 kg/anno CO2

 

STATO DI PROGETTO POST INTERVENTO

CONSUMO GAS METANO

10873 Nm3/anno

QUANTITATIVO CO2 EQUIVALENTE

23128 kg/anno CO2

CONSUMO ENERGIA ELETTRICA

40833 KWhel/anno

QUANTITATIVO CO2 EQUIVALENTE

35662 kg/anno CO2

 

RISPARMI ENERGETICI PRE/ POST INTERVENTO

RISPARMIO GAS METANO

46821 Nm3/anno

EMISSIONE CO2 EVITATA

97182 kg/anno CO2

RISPARMIO ENERGIA ELETTRICA

16967 kWhel/anno

EMISSIONE CO2 EVITATA

13164 kg/anno CO2

RISPARMIO ENERGETICO

152,90 kW/m2 anno pari a 73%

RISPARMIO CO2 TOTALE

110346 kg/anno CO2

CLASSE PRE INTERVENTO

F - EPg= 206,80 kW/m2 anno

CLASSE POST INTERVENTO

B - EPg= 56,32 kW/m2 anno

 

                                                                                                                           

Graduatoria nido comunale

E' pubblicata la graduatoria dei minori da ammettere al servizio comunale da settembre 2017.

 

Con determina n. 357 del 08.06.2017 è stata approvata la graduatoria dei minori da ammettere al servizio comunale di nido d'infanzia da settembre 2017.

 

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Amministrativo dei Servizi Sociali - tel. 0432 577369.

 

Clicca qui per vedere la graduatoria.

Buoni taxi - II semestre 2017

Il progetto "Buoni taxi" prosegue anche per il secondo semestre del 2017; è possibile presentare la domanda dal 22 maggio al 9 giugno

Anche per il secondo semestre 2017 l'Amministrazione Comunale ha previsto la continuazione del progetto "Buoni taxi", che fornisce un trasporto a favore di persone anziane e disabili che non possono avvalersi di mezzi di trasporto pubblici o che utilizzano automezzi speciali attrezzati per il trasporto di persone non deambulanti.

Per poter usufruire del servizio è necessario presentare apposita domanda con il modello I.S.E.E. di tutto il nucleo familiare, all' Ufficio Servizi Sociali del Comune (stanza n° 59 nell'ala vecchia del Municipio al primo piano in Piazza Indipendenza n° 1 a Feletto Umberto) da lunedì 22 maggio a venerdì 9 giugno, nei seguenti orari:

  • lunedì 10.00 - 12.00
  • mercoledì 10.00 - 12.00 e pomeriggio su appuntamento
  • giovedì 10.00 - 13.00
  • venerdì 9.00 -12.00

Per informazioni tel. 0432 577396

PER LE LINEE GUIDA DEL SERVIZIO CLICCA QUI

PER SCARICARE IL BANDO CLICCA QUI

PER SCARICARE IL MODELLO DI DOMANDA CLICCA QUI

 

Carta famiglia:beneficio energia elettrica 2016

Dal 13 febbraio e fino al 21 aprile 2017 i titolari di Carta Famiglia potranno chiedere il contributo regionale sull’energia elettrica relativo alle fatture emesse dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.

I residenti in Comune di Tavagnacco, titolari di Carta famiglia in corso di validità, potranno richiedere il contributo presentando:

  • apposita domanda compilata e sottoscritta,
  • fotocopia di un documento d’identità del sottoscrittore,

  • fotocopia delle fatture relative alla fornitura di energia elettrica emesse dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016 (si considera la data di emissione della fattura) e al netto del canone di abbonamento alla televisione

presso l’Ufficio del Servizio Sociale del Comune di Tavagnacco (stanza 59) – Piazza Indipendenza 1 - Feletto Umberto - nei seguenti orari:

 

mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 17.00,

venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30


CLICCA QUI per l'avviso

CLICCA QUI per la domanda

Servizio Telegram Comune di Tavagnacco

Con Telegram notizie e avvisi direttamente sullo smartphone

Servizio Telegram Comune di Tavagnacco

Telegram

Da oggi è possibile ricevere notizie e avvisi direttamente sullo smartphone utilizzando il canale Telegram del Comune di Tavagnacco.

Per unirsi al canale attraverso Telegram ricercare :

@comunetavagnacco

oppure

https://telegram.me/comunetavagnacco

 

ARRIVA IL CAR SHARING!

l'auto ELETTRICA condivisa

ARRIVA IL CAR SHARING!

Car Sharing

Nel 2017 partirà il servizio di auto elettrica condivisa tra i comuni di Tavagnacco e Udine

Aiutaci a fornire un servizio migliore compilando il breve questionario (max 5 minuti) che si trova qui:

 https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScU_zgE2Qs8f1i2YA4O-gOUnzp3GDeOscHCFn6_PVmg1Nhrzg/viewform

Il Comune di Tavagnacco
Il Comune di Udine

per maggiori informazioni sul CAR SHARING vedi la sezione dedicata al progetto

Hai la patente da oltre 20 anni ? Diamogli una rinfrescata.

Ciclo di serate gratuite di aggiornamento organizzate dal Comune di Tavagnacco e rivolte a chi la patente da più di 20 anni

Hai la patente da oltre 20 anni ? Diamogli una rinfrescata.

Iscriviti e partecipa gratuitamente al ciclo di serate di aggiornamento organizzate dal Comune di Tavagnacco e rivolte a chi la patente da più di 20 anni

- Qual è il comportamento da tenere in rotatoria?

- Quali sono le regole nell’utilizzo dei sistemi di ritenuta dei bambini?

- Quali sono i reali limiti nell’assunzione di alcol prima di guidare?

- Cosa devo sapere sulle biciclette a pedalata assistita?

- Come posso riconoscere i sintomi che devono indurmi a modificare le mie abitudini di guida?

- Quali farmaci possono determinare una diminuzione della mia efficienza alla guida?

A queste e ad altre domande sarà data risposta nel corso delle serate informative a partecipazione gratuita organizzate dal Comune di Tavagnacco che si terranno presso la sala del Consiglio comunale, Piazza Indipendenza, 1, Feletto Umberto.

Modalità di iscrizione :

sarà possibile iscriversi fino al giorno 14/10 con le seguenti modalità:

- inviando la scheda di iscrizione a irss@irss.it, oppure al fax 0432 1841050 (LINK QUI) ;

oppure 

- compilando la scheda di iscrizione on line sul sito del Comune di Tavagnacco (LINK QUI) ;

oppure 

- rivolgendosi all’ufficio di Polizia locale presso la sede municipale nei seguenti orari:

lunedì 10/12 - mercoledì 10/12 e 15.30/17.30 - giovedì 10/13 - venerdì 9/12 .

Ci sono 10 posti disponibili, chi non dovesse rientrare tra gli ammessi sarà contattato

per i corsi successivi.

Sarà data priorità alle persone già iscritte al corso precedente (ma escluse per esubero

di domande, sarà valida la domanda di iscrizione già inviata), ai residenti o a coloro che

lavorano in Comune di Tavagnacco e tra questi alle persone meno giovani.

Le domande pervenute da persone non residenti verranno accettate a completamento del

numero massimo previsto di partecipanti.

« Torna alla home page mobile