zoom
Comune di Tavagnacco

Piazza Indipendenza 1 - 33010 Feletto Umb. - tel: 0432/577311 - fax: 0432/570196

Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali

Il servizio di trasporto scolastico

Il Comune di Tavagnacco garantisce il servizio di trasporto scolastico agli iscritti alle Scuole primarie e Secondarie di primo grado. Tale servizio è disciplinato da uno specifico Regolamento, approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 58 del 25 luglio 2001.

DESTINATARI
Il servizio è rivolto
- agli alunni della Scuole primarie pubbliche residenti nelle frazioni prive di struttura scolastica per accedere alla struttura scolastica di riferimento;
- agli studenti delle Scuola secondaria di I grado residenti nelle frazioni per accedere alla Scuola Media statale "Egidio Feruglio" di Feletto Umberto.
Possono utilizzare il servizio, compatibilmente con la disponibilità di posti e previa autorizzazione del comune di residenza, anche gli alunni residenti al di fuori del territorio di Tavagnacco e frequentanti le scuole del Comune.

ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO
Il servizio è gestito dal Comune di Tavagnacco mediante appalto a ditta specializzata, aggiudicato per il triennio settembre 2017 - giugno 2020 alla ditta SAF - Società autoservizi FVG.
Giornalmente sono impegnati nel servizio due automezzi, uno per Tavagnacco e Branco ed un altro per Adegliacco, Cavalicco e Molin Nuovo.
Gli alunni delle Scuole secondarie di primo grado residenti a Colugna possono utilizzare, per recarsi alle Scuole di Feletto Umberto, il servizio pubblico di linea.
Per garantire la sicurezza dei bambini a bordo degli autobus è prevista la costante presenza di un accompagnatore, con funzioni di sorveglianza sui mezzi di trasporto e di cura delle operazioni di salita e discesa.
I genitori hanno l'obbligo di accompagnare e riprendere il figlio alle fermate, personalmente o con altra persona maggiorenne appositamente delegata. A partire dalla classe quarta della Scuola primaria i genitori possono, assumendosene la responsabilità, autorizzare gli alunni, in considerazione del loro maggior grado di maturità e autonomia, ad utilizzare il servizio senza essere accompagnati alla fermata da una persona adulta.
I tragitti, le fermate e gli orari di percorso degli autobus scolastici sono stabiliti con provvedimento della Giunta comunale. I luoghi e gli orari di percorrenza degli autobus, che possono essere richieste nelle scuole o presso il Comune di Tavagnacco, sono disponibili nella sezione Approfondimenti sotto riportata.

ISCRIZIONI AL SERVIZIO: la domanda di iscrizione ONLINE si può presentare dal 22 giugno al 27 agosto 2017.
TUTTI coloro che intendono usugruire del servizio, anche se già iscritti lo scorso anno, devono ISCRIVERSI COMPILANDO la domanda di iscrizione ESCLUSIVAMENTE ONLINE tramite il portale https://tavagnacco.ecivis.it/:

  • registrandosi per la prima volta come nuovi utenti e accedendo alla sezione “Iscrizioni";
  • chi è già registrato deve utilizzare le credenziali personalizzate dopo il primo accesso (o recuperare le credenziali inviate con le passate iscrizioni);

1)       cliccare su “Moduli di iscrizione”

2)       selezionare il modulo di iscrizione che interessa (ristorazione scolastica, trasporto, accoglienza scolastica) ricordando che il modulo online è unico per tutti i figli per i quali si vuole richiedere l’iscrizione al servizio

3)       finita la compilazione cliccare su “Invia Richiesta”.

Ripetere la procedura per ogni servizio che si intende richiedere, oltre al trasporto.
Cliccando su “Stato delle domande di iscrizione inviate” si può verificare lo stato della domanda. La conferma dell’iscrizione al servizio verrà inviata, a seguito delle verifiche da parte dell’ufficio competente, entro l’inizio dell’anno scolastico 2017/18.
Chi non risulta in regola con i pagamenti delle quote del servizio degli scorsi anni non potrà inoltrare la domanda di iscrizione.
Eventuali domande presentate dopo il termine stabilito potranno essere accolte solo compatibilmente con le esigenze organizzative del servizio.

COSTI
Il servizio è a pagamento. La contribuzione a carico delle famiglie a copertura del costo del servizio è stata determinata con Deliberazione di Giunta comunale n. 5 del 06.02.2017 nel seguente modo, in relazione al valore dell'attestazione I.S.E.E.

N fascia

Fasce di valore ISEE

Tariffa mensile utenti residenti Tavagnacco, Tricesimo, Udine

Tariffa mensile residenti altri comuni

1

€ 0,00 - € 7.500,00

€ 0

€ 3,00

2

€ 7.500,01 - € 11.500,00

€ 3,00

€ 4,80

3

€ 11.500,01 - € 15.500,00

€ 5,50

€ 6,60

4

€ 15.500,01 - € 19.500,00

€ 7,50

€ 8,40

5

€ 19.500,01 - € 23.500,00

€ 9,00

€ 10,20

6

da € 23.501,00 o ISEE non presentato

€ 10,00

€ 12,00

Per i figli successivi al primo che utilizzano il servizio è applicata la riduzione del 30% della tariffa ordinaria.
Per i mesi di settembre e giugno si applica il 50% della tariffa mensile.
La tariffa di sola andata o solo ritorno è pari al 50% della tariffa sopra indicata.

RIDUZIONE DELLA TARIFFA
E' possibile ottenere la riduzione della tariffa compilando nella domanda di iscrizione ONLINE  l'apposita sezione riferita all'attestazione ISEE del nucleo familiare.
La mancata presentazione dell’ISEE comporta il pagamento della tariffa massima.

MODALITA' DI PAGAMENTO

Prima dell’inizio dell’anno scolastico verrà inviata la conferma dell’iscrizione con l’indicazione delle fermate e degli orari adottati e le informazioni relative alle modalità di pagamento.
Il pagamento della retta dei servizi va effettuato in due rate:
* la prima, entro il mese di ottobre, relativa ai mesi da settembre a gennaio (per coloro che si iscrivono al servizio tra ottobre e gennaio la rata va pagata entro un mese dalla iscrizione);
* la seconda, entro il mese di febbraio, relativa ai mesi da febbraio a giugno (per coloro che si iscrivono al servizio tra marzo e giugno la rata va pagata entro un mese dalla iscrizione).

RINUNCIA AL SERVIZIO

L’utente che per motivate ragioni durante l’anno scolastico non intenderà più utilizzare il servizio di trasporto scolastico, dovrà darne comunicazione scritta al Servizio Istruzione e Cultura e l’esenzione dal pagamento avverrà dalla rata di pagamento successiva.

Ufficio di competenza