zoom
Comune di Tavagnacco

Piazza Indipendenza 1 - 33010 Feletto Umb. - tel: 0432/577311 - fax: 0432/570196

Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali

Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.)

— archiviato sotto:

I cittadini italiani che trasferiscono la residenza all'estero possono ottenere l'iscrizione all'AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero).

I cittadini italiani che trasferiscono la residenza all'estero per un periodo superiore a dodici mesi possono ottenere l'iscrizione all'AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) con una delle seguenti modalità:

  1. recandosi, una volta raggiunta la destinazione estera entro 90 giorni, al Consolato italiano competente per territorio. Il Consolato provvederà ad inviare la pratica al Comune che procederà all'iscrizione all'AIRE;
  2. in alternativa, il cittadino in procinto di trasferirsi all'estero, alcuni giorni prima di partire, può rendere la dichiarazione presso l'Ufficio Anagrafe utilizzando il modello di cui all'allegato 2.  Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento di riconoscimento del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo. La dichiarazione anagrafica di cui all'allegato 2, oltre che allo sportello dell'Anagrafe, può essere anche inviata nei seguenti modi:
    • tramite fax al n. 0432/570196
    • tramite lettera raccomandata al seguente indirizzo
      Comune di Tavagnacco 
      Area Demografica 
      P.zza Indipendenza, 1 
      33010 Tavagnacco (UD)
    • per via telematicha ad una delle seguenti condizioni:
        • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale; 
        • che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta di identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
        • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
        • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento di identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice. 

    I recapiti per l'invio della dichiarazione anagrafica per via telematica sono i seguenti:

Anche in questo caso l'interessato ha l'obbligo di recarsi comunque entro 90 giorni dall'estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio. Il Consolato invierà al Comune la conferma dell'avvenuto trasferimento. La cancellazione dal registro della popolazione residente e l'inscrizione all'Aire, in tal caso, decorrono dalla data in cui l'interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al Comune e saranno effettuate entro due giorni dal ricevimento del modello consolare. Se l'interessato non si rivolge al Consolato, trascorso un anno dalla dichiarazione resa al Comune, si procederà alla cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente per irreperibilità e non per emigrazione all'estero, con conseguente segnalazione al Prefetto.

Per maggiori informazioni è possibile scaricare la Guida per gli italiani all'estero edita dalla Direzione centrale per i Servizi Demografici - Area AIRE (edizione anno 2010) clicca QUI (file .pdf 4,7 MB)

Normativa: Legge n. 470 del 1988; D.P.R. n. 323 del 1989. Circolare del Ministero dell'Interno n. 9/2012

Documenti: documento di riconoscimento del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente

Responsabile: dott. Alessandro Spinelli

Incaricato: sig.ra Alessia Baiutti

Telefono: 0432/577320

Fax: 0432/577383 - 570196

Email: anagrafe@comune.tavagnacco.ud.it

Ufficio di competenza

Modulistica

Contenuti correlati