zoom
Comune di Tavagnacco

Piazza Indipendenza 1 - 33010 Feletto Umb. - tel: 0432/577311 - 0432/1698911 - fax: 0432/570196

Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali

La cerimonia del 4 novembre

Il 4 novembre 2007 una rappresentativa del C.C.r. formata dal Sindaco Denis Piron, dall'Assessore Sara Marchesano e dai Consiglieri Beatrice Manzoni e Nicolas Bergamasco ha partecipato alla cerimonia dell'alzabandiera tenutasi a Branco nel piazzale davanti alla chiesa.

La cerimonia è iniziata con una parata a cui hanno partecipato gli alpini, la banda, i carabinieri di Tavagnacco, i consiglieri del C.C.r. e il Sindaco Prof. Mario Pezzetta per poi proseguire con la Santa Messa dedicata ai caduti in guerra. In alcuni momenti particolarmente importanti il suono di una tromba indicava alle autorità presenti di alzare la propria bandiera in segno di rispetto.

Alla fine della Santa Messa, davanti al monumento commemorativo la banda ha intonato l'Inno di Mameli a cui tutti hanno partecipato vivamente,mentre veniva issata la bandiera italiana e posizionata una ghirlanda di alloro. A questo proposito l'organizzatore ha spiegato brevemente la nascita di questa giornata dando poi la parola al Sindaco Prof. Mario Pezzetta e a quello del C.C.r. che attraverso un discorso hanno esposto le loro considerazioni al riguardo. A conclusione di tutto questo il consigliere Nicolas Bergamasco ha letto una poesia da lui scritta intitolata "Immortale silenzio” che ha riscosso molto successo. La mattinata si è conclusa con un piacevole rinfresco offerto dagli alpini (a cui noi abbiamo partecipato).

Questa esperienza è stata per tutti noi molto significativa: è la prima volta, infatti, che noi partecipiamo ad un evento simile nei panni di “politici”!!